Un italiano vince la medaglia Fields, il Nobel della matematica: non succedeva da 44 anni

Assegnata ad Alessio Figalli, 34 anni, romano e professore al politecnico di Zurigo. Premiati gli studi sul trasporto ottimale, sulla frontiera libera e le probabilità. E in esclusiva a Repubblica racconta: "Non mi considero un cervello in fuga"
ROMA - La medaglia Fields torna a essere anche tricolore, 44 anni dopo il riconoscimento dato a Bombieri. Il premio, considerato il Nobel per la Matematica, è stato assegnato ad Alessio Figalli, matematico italiano di 34 anni e professore ordinario al Politecnico di Zurigo.

Il comitato ha premiato Figalli "per i suoi contributi al trasporto ottimale, alla teoria delle equazioni derivate parziali e alla probabilità". La medaglia Fields è il più importante riconoscimento per i matematici e - a differenza del Nobel - viene assegnato ogni quattro anni a quattro matematici che non abbiano superato i 40 anni di età.